Pubblicato da: abcbologna | giugno 12, 2015

13 Giugno A Reggio Emilia per dire Acqua Pubblica subito e #IlMioVotoVaRispettato

Acqua Pubblica Subito!A quattro anni dalla vittoria nel referendum che chiedeva di abolire i profitti sull’acqua e di far tornare la gestione dei servizi locali, tra i quali l’acqua, in mano pubblica come beni comuni, il comitati locali dell’Emilia-Romagna si daranno appuntamento a Reggio Emilia il prossimo 13 giugno.

E’ un’occasione importante per chiedere la ripubblicizzazione del servizio idrico alla quale il comitato Acqua Bene Comune di Bologna e provincia invita tutte e tutti a partecipare per dare il proprio sostegno. Per questa regione e per tutto il paese sarebbe un segnale importantissimo: la prima ripubblicizzazione in conseguenza della scadenza dell’affidamento ad una multiutility, ovvero Iren. Una ripubblicizzazione frutto di un percorso democratico e partecipato avviamo da più di tre anni tra i movimenti e gli enti locali. Per chiedere acqua pubblica e che il nostro voto vada rispettato.

In vista di questa scadenza, nelle ultime settimane, da alcuni pezzi delle istituzioni e nella stampa cittadina si sono levate voci critiche che hanno provato a mettere in discussione la ripubblicizzazione. Abbiamo letto di documenti discussi e approvati in una sede di partito, come il PD, piuttosto che in quelle istituzionali democraticamente deputate come i consigli comunali. Abbiamo sentito dichiarazioni destituite di fondamento ipotizzare il rischio per i bilanci pubblici quando tutti gli studi fatti in questi anni hanno certificato la sostenibilità economica attraverso le tariffe. La verità è che una volta di più la gestione dell’acqua è soprattutto un interesse economico di pochi. La stessa IREN ha certificato nei propri bilanci che tra il 2013 ed il 2014 il 53% del proprio margine operativi, ovvero dei propri profitti, è dipeso proprio dall’acqua. Noi pensiamo, invece, che soprattutto da questa regione che ha tributato un generoso contributo al buon esito del referendum del 2011 debbano levarsi voci forte e chiare. Perché una volta di più si scrive acqua, si legge democrazia.

Annunci

Responses

  1. l’Acqua è una risorsa naturale dei territori Montani


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: