Pubblicato da: ireneangelopulos | dicembre 20, 2011

Golpe dell’Ato: rincaro delle tariffe. E il referendum?

Contro il golpe delle bollette dell’acqua di un organismo in scadenza fra 15 gg.

Apprendiamo ora che ATO 5 si riunirà giovedì mattina in via S. Felice 25 alle ore 9.30 per approvare le tariffe e la convenzione dei prossimi 5 anni con HERA (con dentro, pare,  la remunerazione del capitale abrogata dal referendum ). 

L’assessore provinciale ha confermato la notizia. Apprendiamo con grande disappunto che, malgrado le innumerevoli richieste di incontro, non si è voluto confrontarsi con il Comitato per l’acqua bene comune. Ovvero non ci si è voluti confrontare con le migliaia di cittadini che a Giugno hanno detto chiaramente e fermamente NO alla presenza del privato nella gestione dell’acqua, e NO alla loro remunerazione nella nostra bolletta.

E’ chiaro che tutto è stato e continua ad essere fatto nella più completa segretezza. Non si vuole far sapere ai cittadini che il loro voto non conta nulla, che a sfregio del risultato referendario la convenzione con Hera per i prossimi 5 anni continuerà a prevedere la remunerazione del capitale investito in bolletta.

Facciamo anche alcune considerazioni:

1. ATO 5 scade alla fine dell’anno perchè sta per essere approvata la nuova legge regionale (entro il 22 Dicembre) quindi tutto è approvato da un organismo praticamente in scadenza / finito.
2. è stata seguita una procedura pressochè segreta, senza il benchè minimo scrupolo di pubblicità e/o coinvolgimento, di nessuno.
3. di questo la maggiore responsabilità e’ dell’assessore provinciale Burgin , anche se una quota parte di responsabilità  è in capo ai sindaci del territorio bolognese.
4. se approvata la nuova convenzione 2011-2015 pregiudicherebbe tariffe, piani investimenti, ecc per i prossimi 4-5 anni.

siamo veramente al limite di sopportazione, siamo di fronte ad un comportamento arrogante, antidemocratico, in spregio al referendum, inaccettabile.

Per difendere il nostro diritto di parola e il nostro diritto a conoscere le iniziative che vengono prese in merito al bene più prezioso, l’acqua, convochiamo una mobilitazione straordinaria del popolo dell’acquaper giovedì mattina alle ora 9.00 in via S. Felice 25.

Dobbiamo essere tutti presenti! Non facciamoli entrare, non facciamoli votare!

Passa parola!!


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: