Pubblicato da: annalisabolognesi | maggio 17, 2011

A Caorso una catena umana per fermare il nucleare

Sabato 21 maggio dalle ore 14.30 nel comune di Caorso (PC) verrà organizzata  una catena umana di protesta per dire no al nucleare. Un modo per smascherare le decisioni confuse del Governo che mirano a distogliere dal voto i cittadini riguardo al referendum del 12 e 13 giugno e per protestare contro la decisione che indica Caorso tra i siti più probabili per accogliere una delle prime realizzazioni delle 13 centrali nucleari previste.
Parteciperà alla manifestazione di protesta anche il Comitato Emilia Romagna “2 Sì per l’Acqua Bene Comune” che condivide con il Comitato “Vota Sì per fermare il nucleare” obiettivi in difesa dei beni comuni.

La  Camera del Lavoro di Bologna, per consentire ai cittadini bolognesi di partecipare alla manifestazione, organizza un pullman con partenza alle ore 10.45  da via Marconi 67/2 – Piazza dei Martiri.
Ai partecipanti si chiede un contributo spese di 10 euro/5 euro per studenti.

Programma della manifestazione:
– ore 14,30
Ritrovo dei partecipanti a Zerbio (frazione di Caorso vicino alla centrale)
– ore 15,00
Composizione di una catena umana di 2,4 chilometri tra la ex Centrale ed il Comune di Caorso
– ore 16.30
Festa Insieme a Caorso (campo sportivo) con interventi dal palco, musica e spettacoli

Per adesioni
tel. 335/575.57.42

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: